Home > Argomenti vari > Alla mia Nan

Alla mia Nan

14 Novembre 2008

Proprio l’altro giorno ho letto un bellissimo post pubblicato su un blog che non conoscevo. Mi ha colpito, parlava di una intensa amicizia, e del momento di dolore vissuto da un’amica. C’era un tale trasporto e una convidisione per empatia di quel dolore, che mi ha colpito davvero tanto. Che poi non so come mai il dolore accomuni più della felicità, ma in un certo senso è così.

Ora anche io cerco di supportare un’amica in un momento di tristezza. La fine di qualcosa di importante è un passaggio che addolora sempre, so cosa provi, so quanto piangi. So quanto sia difficile accettare il rifiuto, i cambiamenti che comporta, riabituarsi a una nuova condizione. Come vorrei poterti stare più vicina anche fisicamente! sai che però ci sono, vero? Sai quanto ti voglio bene?

Ti avevo raccontato tra le mie pagine, non senza un pizzico di pudore, che avevo pianto moltissimo quando ci eravamo salutate, mesi fa. Ero scesa giù in ascensore sentendomi tristissima, perchè nel mio piccolo io odio i cambiamenti, e mi ero fatta forza sapendo che eri felicissima della tua nuova vita.

Spero che quello che ti ho scritto nella mail dopo la telefonata dell’altro giorno possa spronarti…

Appena puoi vieni a Genova, c’è un’amica che vorrebbe tanto riabbracciarti!

  1. ekaterina
    24 Novembre 2008 a 14:56 | #1

    ciao mia cara, che belle parole !
    &ltbr/>mio malgrado mi ci specchio in questo dolore … anche a me non piacciono i cambiamenti, ho bisogno di molto tempo per adattarmi, sicchè le cose che piovono all’improvviso – se non sono piacevoli – mi lasciano di sasso.-
    &ltbr/>ho imparato a mie spese che spesso non conosciamo affatto chi ci sta accanto, per nostra mancanza o perchè l’altro ce lo ha in qualche modo impedito… però poi succede che una cosa ci appare improvvisa, una doccia fredda, e poi scopriamo che in realtà certi segnali erano sotto i nostri occhi e semplicemente non li abbiamo veduti o non li abbiamo voluti vedere.-
    &ltbr/>ma tant’è, questa è la vita, non si smette mai di imparare e quando arriviamo ad un buon punto di maturità e saggezza scopriamo che la vita è finita ….
    &ltbr/>ti abbraccio più forte che mai
    &ltbr/>ekaterina

  2. Dalia
    25 Novembre 2008 a 15:10 | #2

    Ciao tesorina!!! Che dolce e preziosa amica che sei….
    &ltbr/>come stai?? E’ da tanto che non mi racconti qualcosa..io e Matti stiamo bene, siamo alle prese con le prime pappe e devo dire che è un momento bello e delicato…
    &ltbr/>ti lascio un grande abbraccio

  3. davide
    8 Dicembre 2008 a 12:29 | #3

    Cara Edith,

    OT: complimenti per la vittoria del Genoa.

    Comunque sempre forza Samp.

    Ciao

  4. Edith
    9 Dicembre 2008 a 9:59 | #4

    Forza Genoa sempre!!!

    : )

  5. davide
    9 Dicembre 2008 a 19:24 | #5

    Cara Edith,

    “Forza Genoa sempre!!!”

    Abbiamo punti di vista differenti!

    Ciao

  6. 15 Dicembre 2008 a 18:25 | #6

    ciao da moon

  7. ekaterina
    22 Dicembre 2008 a 19:37 | #7

    dolcissima Edith,

    Buon Nataleeeee !

    Ti auguro di trascorrere queste festività vicina ai tuoi cari ed al tuo amore, ti auguro ogni felicità e benessere.-

    ti abbraccio forte forte

    ekaterina

  8. elle
    23 Dicembre 2008 a 10:56 | #8

    Carissimi auguri di Natale,che possa essere felice per te e tutti i tuoi cari!

    ps…bel derby!!!

I commenti sono chiusi.