Home > Argomenti vari > Pensieri spaiati in ordine sparso

Pensieri spaiati in ordine sparso

3 Ottobre 2008

Dicono che odio molte cose, ma pochi si accorgono di quante cose amo…

Oggi sono così, saltello di pensiero in pensiero.

Il mio sogno è vincere un mucchio di soldi da spendere in vestiti: ora la mia passione sono gli abiti (nel senso di "vestito" pezzo unico), così femminili, ti rendono elegante in un attimo, a  seconda delle scarpe che abbini possono essere più o meno eleganti…se poi trovo compilation di abiti nei colori dal cipria al rosa/azzurro, mi innamoro all’istante. Dicevo, vorrei vincere un buono da chissàquantemigliaiadi euro da spendere nei miei negozi preferiti…non fatemici pensare, io non capisco proprio le donne che non amano lo shopping (e ce ne sono, credetemi).

Adoro scovare angoli di Funes, il paese dove è nato mio papà, in tutti i giornali o nelle pubblicità: avete visto l’ultima pubblicità di Melinda, quella con l’albero che si sradica e cammina? sullo sfondo, le mie amatissime Odle. Uno spettacolo. Tipo, oggi mio fratello Daniele mi ha appena detto che su Viaggi di Repubblica c’è un’intera pagina sulla Val di Funes! devo recuperarla assolutamente!

Per non parlare di tutte le pubblicità dello yogurt Mila o dello speck sempre accompagnate dalle mie amate montagne….anche tu ci fai caso, vero Ekaterina?

Adoro i rettili: non sono per niente viscidi, come molti credono. Anzi, hanno scaglie bellissime e colori vivi….rimpiango di non aver fatto una foto con un boa enorme ad Acqui Terme, una sera che c’erano degli artisti di strada con mille animali!

Quando ero piccola, al lago dei Gulli a Sassello, mi divertivo sempre a prendere bisce d’acqua e a portarle in spiaggia…le donne correvano via impazzite..inutile dirlo, ero già anticonformista da piccina. Mi divertivo a scandalizzare tutti con i miei serpentelli striscianti.

Adoro i rapaci: sogno di avere un falco o un’aquila addestrata, di quelle che ti si posano sul braccio (anche se non andrei mai a caccia…) o di aiutare i rapaci feriti a volare di nuovo…sono animali stupendi, spesso bistrattati, eppure così fieri e belli…Chi pensa che porti sfortuna un gufetto è davvero stupido. Vorrei avere la cervicale snodata come la loro ; )

Rimpiango di non avere studiato danza. Avrei avuto il fisico adatto, ho un ottimo senso del ritmo, mi avrebbe donato un bel fisico e un bel portamento…e poi volete mettere che bello è il tutù?!?

  1. 3 Ottobre 2008 a 19:30 | #1

    Adori i rapaci? Hai letto del grifone che si è posato sul terrazzo di una casa di Ge-Cornigliano? Gli è andata bene, il luogo è popolato da sampdoriani!

  2. davide
    3 Ottobre 2008 a 20:51 | #2

    Cara Edith,

    tranne che fare shopping (mi fa venire il mal di testa) devo dire che anch’io adoro tutte le altre cose che hai citato. La Val di Funes è fantastica, ma io amo la montagna in genere e in particolare le Dolomiti.

    Che c’entra la Val di Funes con Melinda? Non è in Val di Non che si raccolgono le mele Melinda?

    Ciao

  3. ekaterina
    4 Ottobre 2008 a 9:02 | #3

    sei uno scrigno pieno di tesori, edith !

    allo shopping credo che questo inverno rinuncerò per una giusta causa, tenere un pò di soldi da parte per raggiungere le mie amate montagne, ma non so se ci riuscirò …

    quanto alle dolomiti, lo sai che sono il mio sogno e la mia aspirazione, oggi la val gardena è tutta imbiancata e quanta neve, si potrebbe già sciare !

    ho iniziato a fare qualche escursione col CAI (club alpino italiano), di cui sono socia, e così mi tengo in allenamento, ritrovo i profumi della terra, del bosco, degli alberi … che bello !

    anche la danza era il mio sogno di bambina, il tulle una nuvola da accarezzare ad occhi aperti … poi il pattinaggio artistico ha preso il sopravvento.- d’altra parte una calabrese cosa può sognare se non ciò che non può avere ??? grrrr……

    il mio prossimo post sarà per te …

    ti abbraccio stellina, sei troppo forte !

    ekaterina

  4. davide
    4 Ottobre 2008 a 10:43 | #4

    Caro Octopus,

    “Adori i rapaci? Hai letto del grifone che si è posato sul terrazzo di una casa di Ge-Cornigliano? Gli è andata bene, il luogo è popolato da sampdoriani!”

    Noi sampdoriani amiamo i grifoni. Forza Samp!!!

    Ciao

  5. Edith
    6 Ottobre 2008 a 11:29 | #5

    eh, no!!! i sampdoriani non amano i grifoni…! come noi non amiamo i marinai ‘mberieghi (ubriachi)… ; ))) scherzo dai ; )))forza Genoa sempre e comunque!!! ; )

    carissimi, che piacere ritrovarvi tutti qui…ah con questo brutto tempo la voglia di shopping impazza ma….no se puede : )Ekaterina, se mi dedichi un post, ti faccio un monumento…in pietra dolomia! : )

  6. ekaterina
    6 Ottobre 2008 a 16:54 | #6

    Fatto !!!

    ora tocca a te ….

    ciao stellina, spero di averti accontentata !

    ekaterina

  7. Edith
    7 Ottobre 2008 a 9:20 | #7

    sei grande, amica mia! grazie!

  8. 7 Ottobre 2008 a 16:12 | #8

    Quanto tempo carissima! Allora questo post mi sembra molto divertente! Ho fatto danza per 10 anni circa quindi ho tutù di tutti i tipi e di tutti i costi, ma sono innamorata di ognuno di loro! Lo shopping è un’altra passione, al diavolo le persone che giudicano superficiali le ragazze che lo adorano!!! Per quanto riguarda i rettili non ho una vera e propria passione, ma su, il mondo è bello perchè è vario! Un bacione, a presto!

    Coxinelle

  9. 8 Ottobre 2008 a 3:15 | #9

    Ciao Edith,montanara come me.Si nasce con il cuore pieno di mille colori e mille passioni.La mente abituata a spazi immensi e infiniti cambiamenti di luce.La fantasia corre senza sosta e porta lontano quando siamo fuori casa.Le bisce! ne ho una nel giardino cioè sopravvive anche perchè la mia lei ancora non si è accorta della sua presenza e per questo anno ha salva la vita. Spero con la prossima primavera di riaverla stesa a prendere il sole.Piccola e gialla bordata in nero stupenda.Attenta alla carta di credito che potrebbe commuoversi e piangere.

  10. Edith
    8 Ottobre 2008 a 9:51 | #10

    bravo andrea, lasciala vivere la biscetta…e poi vero che è bellissima? hanno colori stupendi, e squame che creano disegni spettacolari. se poi non è velenosa, che problema c’è? qualche volta ho visto anche coppie di biscette in amore…che attorcigliamenti! ; )

    eh la carta di credito non ce l’ho…ed è meglio lasciare a casa anche il bancomat. di questi tempi meglio risparmiare!

  11. ekaterina
    14 Ottobre 2008 a 18:05 | #11

    ciao stellina, tutto bene ?

    andrai quasto inverno in val gardena ? io ancora non so, questo fatto che non posso ancora prenotare mi innervosisce parecchio.-

    vedi, il pensiero di poter tornare nella terra che amo mi distende, crea in me una aspettativa in grado di calmare ansie e delusioni e l’attesa è dolcissima, una specie di sabato del villaggio … !

    uffa, speriamo bene, qui è tornato un caldo insopportabile …

    baci baci

    eka

  12. verita
    15 Ottobre 2008 a 9:17 | #12

    Ciao carissima ti leggo spesso anche se ormai non lascio quasi più commenti..io appartengo a quella categoria di donne che non sono minimamente attratte dallo shopping!! Tu non capisci come faccio a non farmi affascinare da un vestito e io mi chiedo cosa ci possa trovare tu in un abito di così importante da investirci tanti soldini :-) Ma il mondo è bello per questo e va avanti grazie a queste diversità, io adoro i jeans e per me basta essere coperti decorosamente…non impazzisco per le gonne o i colori pastello non adoro le borse e le scarpe…eppure fidati sono donna :-) Sono sempre stata così..figurati che da bimba mi regalavano i cosmetici (quelli alla frutta) e io li portavo direttamente nel cestino dell’immondizia!!!!Ci si nasce in un certo modo è inutile

    E’ sempre un piacere leggerti e sei una dei pochi blog, insieme a quello della mia mitica Pralina che seguo. Un abbraccio forte forte…ma a quando un bebè con il tuo bel Fabio????

  13. Edith
    15 Ottobre 2008 a 14:48 | #13

    verita, che piacere ritrovarti! grazie per il passaggio e per il commento…lo so, ci sono donne che non amano lo shopping…non vi capisco però siete anche fortunate…risparmiate! ; )

    bebè?? cos’è? ; )))

    ekaterina, mia cara, vorrei tanto andare su ma mi sa che quest’inverno salto il giro…vorrei davvero tanto, però. poi devo imparare a sciare: ho comprato sci e scarponi, mica posso lasciarli lì ; )

  14. 17 Ottobre 2008 a 10:29 | #14

    Ciao cara! E’ un po’ che non passo, hai cambiato la testata, bella! Anch’io adoro i rapaci! Da piccola volevo addomesticare un falco… anche dalla casa nuova ne vedo molti. Sabato ho assistito in diretta dal mio studio (3° piano) ad una battuta di caccia di un bellissimo esemplare che, in volo, ha preso un uccellino!

  15. 17 Ottobre 2008 a 15:15 | #15

    Certo che me lo ricordo.

    Come potrei scordarlo?

    Guarda che se anche ci scriviamo poco, io passo sempre a controllare che tu stai bene.

    Ciao stella, ti abbraccio forte.

    (e grazie per gli auguri).

  16. 24 Ottobre 2008 a 15:45 | #16

    Ehi splendore, ma quand’è che riaggiorni il blog?!? Dai che aspettiamo un nuovo intervento!

    Bacini…

    Coxinelle ^-^

I commenti sono chiusi.