Archivio

Archivio Novembre 2005

Sguardi

29 Novembre 2005 18 commenti


Sul Blog non riesco sempre ad esprimere quello che vorrei dire, se lo sapessi fare bene del resto farei lo scrittore. Per dire e raccontare io uso la macchina fotografica.
Più di mille parole una sola immagine. Proprio per questo motivo nel mio Blog ci sono pochi commenti, i miei post non bisogna commentarli, basta guardarli

Fabio

Gabbiani in volo

28 Novembre 2005 6 commenti


Semplicemente per farvi vedere un’immagine bellissima scattata ieri da Fabio…abbiamo dato da mangiare ai gabbiani al volo!

Freddo!

25 Novembre 2005 14 commenti


Fa freddo in Liguria in questi giorni, anche se meno che nel resto d’Italia…mi dicono che ha iniziato a nevicare nell’entroterra!
Arriva un altro week end, non vedo l’ora che venga stasera per godermi il riposo in ottima compagnia…
Ho appena riguardato il filmino che avevi creato per i nostri 31 mesi insieme, con tutte le foto più significative…davvero bello, mi ha fatto ripensare a tante cose…
…e a quante faremo, come dici tu nel finale.
Questa foto è stata scattata da te sabato scorso quando ancora dormivo…al calduccio sotto le coperte!
buon fine settimana a tutti!

Perchè solo pochi vogliono volare?

24 Novembre 2005 9 commenti


In a sky full of people, only some want to fly,
Isn’t that crazy?
In a world full of people, only some want to fly,
Isn’t that crazy?
Crazy…
In a heaven of people there’s only some want to fly,
Ain’t that crazy?
Oh babe… Oh darlin…
In a world full of people there’s only some want to fly,
Isn’t that crazy?
Isn’t that crazy… Isn’t that crazy… Isn’t that crazy…

Ohh…

And then you see things
The size
Of which you’ve never known before
Oh darlin…

da “Crazy”, la bellissima cover di Seal fatta da Alanis Morissette…

Da "Il Gabbiano Jonathan Livingstone"

23 Novembre 2005 11 commenti


D’ora in poi vivere qui sarà più vario e interessante …
Noi avremo una nuova ragione di vita. Ci solleveremo dalle tenebre dell’ignoranza,
ci accorgeremo di essere creature di grande intelligenza e abilità.
Saremo liberi! Impareremo a volare!

Ho sempre amato Richard bach, per la sua meravigliosa poesia. Mi hanno sempre rapito i suoi libri…dopo Jonathan Livingstone ho amato molto un libriccino illustrato da figure bellissime, la storia di un’amicizia che non avrà mai fine…Nessun luogo è lontano. E Un ponte sull’eternità…letture consigliate a chi vuole fare viaggiare la mente, ad alte quote…
Ricordo me ragazzina, rapita tra le pagine, quando non conoscevo ancora certe sensazioni, certi meravigliosi legami…ho voglia di rileggere del mio amico Jonathan.

la Marcia dei Pinguini

21 Novembre 2005 30 commenti


Ieri io e Fabio siamo andati a vedere il bellissimo documentario sui pinguini..la Marcia dei Pinguini, di Luc Jacquet. Eravamo credo gli uinici adulti in mezzo a tanti bambini…che però dopo pochi minuti, già pensavano a tirarsi il pop corn, mentre io guardavo sognante e divertita…
E’ un film che ha riscosso molto successo all’estero, ero davvero curiosa…io adoro i pinguini! Con quell’incedere eretto come noi umani ma goffo e altalenante sembrano davvero tanti uomini grassocci in frac….che meraviglia!!!
Gli psicologi dicono che la visione di un gruppo di pinguini che gioca scivolando sulla pancia, o che inciampa, o che cova l’uovo (la manovra è difficilissima: basta farlo cadere per qualche secondo e ghiaccia subito: stanno nella giusta posizione per mesi, attendendo che le femmine ritornino dopo essersi sfamate…) suscita un senso di pace, di creatività e di buonumore…Tra l’altro è stato interessante saperne di più, su come riescano a difendersi dal freddo…mettono in atto un complicato movimento a spirale, tutti addossati l’uno all’altro, in modo da rimanere tutti a turno al centro del gruppo, dove il freddo li minaccia di meno. Teste ripiegate in giù, uovo ben protetto dalla ciccia. Che meraviglia!
Mi piacciono davvero, quqesti adorabili pinguini..e la visione del piccolo appena nato, che cinguetta come un usignolo, è davvero emozionante. Che io stia rimbambendo? Si prega di non rispondere affermativamente…

"Amiche" invisibili

16 Novembre 2005 26 commenti


Ieri sera l’ennesima mancanza di sensibilità e la stranezza di una persona mi hanno fatto riflettere molto sul senso dell’amicizia. Ho ripensato molto a tutti gli amici che ho perso per strada, per le ragioni più svariate. Anzi, no, un comune denominatore c’è. Sono sincera, di sicuro le mie colpe le ho, perchè s efinisce un’amicizia non è mai colpa solo di una delle due parti. Purtroppo nei miei anni che definisco bui sicuramente non sono stata una buona amica, troppo presa da mille cose, la testa da un’altra parte. Ma certe cantonate non me le sarei aspettate. Purtroppo nella vita ho anche dovuto imparare che il messaggio “non ti farei mai del male, lo sai, quindi perchè dovresti farlo tu a me?” non lascia di certo indenni da sgambetti.
E. ha troncato la nostra amicizia durata tipo 15 anni due anni fa, totalmente di botto, dopo una discussione che credevo non irreparabile. Non mi manca, non mi è mai mancata da allora. Purtroppo il rapporto era diventato malsano, e non più basato sulla sincerità (cosa che ritengo indispensabile!). Non mi sento in colpa, ognuno fa le proprie scelte, e anzi in cuor mio, ho sentito non poco sollievo. Da allora ho capito che è sbagliatissimo trascinare un rapporto che non funziona più…se non si prova nemmeno più affetto. E’ stato un peccato però , tante esperienze insieme, tante confidenze…
Altre amiche le ho perse in maniera meno repentina, ma non meno dolorosa. Mi manca molto G. Sembravamo sorelle, e il ricordo dei pomeriggi di confidenze e risate mi fa male, ora che non ci sono più. Ha subito un dolore enorme, la perdita della madre, purtroppo non mi aveva mai informata della malattia, e ho saputo tutto solo dopo il funerale. Da allora tutto cambiò, non si lasciò aiutare, per quel poco che avrei potuto fare, ma avrei fatto col cuore. Sapeva tutto di me, dei miei dolori della mia solitudine, così come delle mie gioie, ma mi fece molto male quando, dopo una mia naturale richiesta di vederci un pochino più spesso e di parlare di nuovo un po’ di più, mi arrivò una mail di fuoco in cui mi si diceva che era impegnatissima e che non aveva tempo…e che ero stata davvero indelicata a richiederle del tempo per me, per noi aggiungo io. Eravamo amiche, o no? non era forse giusto vederci, parlare dopo mesi di silenzio, non era giusto che io ricevessi da lei una telefonata e non che telefonassi sempre solo io? forse no, non era giusto, e ha chiuso così.
Altre amicizie sono svanite per strada…ma G. mi è mancata parecchio, è stata la mia prima amicizia alla quale ho davvero tenuto molto, eravamo adolescenti, a quell’età tutto è forte.
E poi…tante altre storie, non vi tedio più, ma mi è piaciuto ripensare a tante cose del passato…molte volte ripenso alle colpe che ho avuto per non sbagliare più, ma sono anche un po’ disillusa ormai…
Ieri sera ho chiamato Ile, la mia cara amica. Socia la chiamo, scherzosamente, perchè abbiamo lavorato insieme per un periodo. Mi ha fatto piacere sentirla, è sempre capace di ascoltare e di farmi ridere, e anche se la conosco da poco tempo, so che non è mai troppo tardi per fare nuove, e vere, amicizie.

Un momento di relax

15 Novembre 2005 4 commenti


…un momento per me…per ripensare ai bei momenti passati, e a quelli che verranno.
raro vedere un bel veliero a Camogli…

Festa della Zucca a Murta

14 Novembre 2005 8 commenti


Bellissimo week end…sabato siamo stati alla Festa della Zucca di Murta, un po’ sottotono quest’anno, ma per me sempre bella. Come al solito mi sono riempita di zucche da portarmi a casa…Se volete vedere altre foto, basta mettere Murta nel campo cerca qui a fianco…
Ringrazio tutti coloro che sono passati dal mio blog durante il week end, mi sono piaciute molto le parole di chi mi vede così viva e felice. Nel mio blog, che è il luogo delle cose che amo, cerco di parlare sempre dell’amore che provo, e delle sensazioni che mi dà. Sono felice che traspaia e quelle parole mi hanno davvero fatto felice. Il tempo dovrebbe fermarsi nel week end…e scorrere veloce in settimana!! non sareste d’accordo? E’ così brutto salutarsi la domenica sera…
Indovinate un po’ di chi è la foto? ; )

Blog photo

11 Novembre 2005 11 commenti


Questa settimana devo ringraziare Tiscali per avermi eletto blog photo…che cosa carina! ovviamente il merito è tutto di fabio…le foto sono sue, e ho già segnalato più volte alla redazione il suo blog. Ok, sono di parte ; ) ma è davvero bello, molto elegante e devo dire che mi rende orgogliosa con tutte queste foto bellissime (avete visto le ultime?).

Oggi giornata piena…come tutta la settimana del resto, sono stata anche parecchio fuori ufficio. Meno male, certe volte riesco così a prendermi una pausetta tra una corsa e l’altra per i vari uffici…con queste giornate meravigliose e ancora calde è una meraviglia! Oggi uscendo dal catasto mi sono imbattuta in un negozietto di quelli che adoro…tutto peno di addobbi di Natale della Sia, renne, pupazzi di neve, palline, decorazioni profumate…delirio! j’adore!!

vi saluto e vi auguro un buon week end con questo bel tramonto scattato a Cogoleto…indovinate di chi è la foto? tu sì, che sei rock! ; )

Riferimenti: il blog di Fabio