Archivio

Archivio Novembre 2004

Un cicio bellissimo

25 Novembre 2004 14 commenti


Indovinate un po? chi era questo cicio bellissimo?!
Eri, e sei, davvero bello. Però non vale, dovevi arrivare un po? prima nella mia vita, mi avresti risparmiato tanto dolore, e mi avresti donato tanta felicità un po’ prima! ti ho aspettato tanto, sai

L’ultima spiaggia

20 Novembre 2004 14 commenti


ieri sera, ultima puntata dellIsola dei Famosi con meritatissima vittoria di Sergio Muniz…
Cosa farei io, su un?isola da sola per così tanto tempo? Voi non ve lo siete chiesti? D?accordo è pur sempre un reality televisivo, quindi Sergio non era del tutto solo, non era alla mercè davvero delle avversità?ma deve essere stato difficile comunque.
Ci ho pensato molto ieri sera prima di addormentarmi. Ho pensato anche a come farei a procurarmi il cibo…proprio io così schizzinosa! E come ci si lava? Se piove che si fa? Non so come farei poi a non parlare con nessuno per molto. Però mi affascina molto la cosa.
Probabilmente pregherei molto, sì. Forse sarebbe un?occasione per ritrovare davvero una parte di me che nella vita di tutti i giorni, nel mondo per così dire civilizzato, non ritroverei molto facilmente. Forse è proprio il contatto profondo e inscindibile con la natura che ci fa sentire meglio, forse anche un po? di solitudine (quella solitudine di cui ho tanta paura) fa bene. Ho immaginato una Edith super grintosa sull?ultima spiaggia, bella abbronzata e magrissima a caccia di granchi e pesci…ho sorriso di me, non ce la farei di certo ma una parte di me vorrebbe tanto provare.
In un certo senso può ritenersi fortunato chi ha avuto una possibilità come quella, nella vita di tutti i giorni non capita facilmente.

nella foto, un bellissimo tramonto by Fabio scattato a Thira, Santorini – agosto 2004

Pensieri

18 Novembre 2004 2 commenti


Vi racconterò di una bambina dalla fantasia illimitata, spesso, troppo spesso sola, che con la fantasia era capace di inventare tante cose…aveva creato due personaggi immaginari, dotati di vita propria, ai quali la vita virtuale andava un po? stretta. Erano personaggi bellissimi, che solo una bambina dalla grande creatività avrebbe potuto concepire; in breve tempo il suo genio arrivò a creare intere storie, altri personaggi, che a loro volta avrebbero potuto tenere compagnia ai primi. Il mondo virtuale divenne dettagliato nei minimi particolari, come a lei piaceva, e crescendo ogni tanto continuò a pensare a quella fantasia incredibile, forse più spiccata che in altri bambini, e della quale certe volte si fece forza, quasi un vanto.

In questo mio blog, dove tante volte parlo del mio mondo, di quello che mi accade e di quello che amo, volevo dare uno spazio a una creatività che non morirà mai in me, e che certe volte davvero mi stupisce ancora, e mi intenerisce; ripenso spesso con piacere a chi mi ha tenuto compagnia nei lunghi pomeriggi, con un sorriso.
La bambina vi saluta, è cresciuta ma mai cambiata, in fondo.

Per Te

17 Novembre 2004 3 commenti


Pensandoti, semplicemente

E’ incredibile
come tu possa
riempire ogni spazio
colmare ogni vuoto
placare ogni rabbia
in me anima fragile
hai scoperto forza e vigore
memore di dolore e vuoto
urlo al mondo gioia e bellezza

e non c’è parola
per descrivere
per fissare
momenti mai più vivibili
perchè unici
grazie di esserci
con me
sempre sempre

(Foto: Portofino, 18 settembre 2003)

Murta 2004 – la festa della zucca

11 Novembre 2004 7 commenti


Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, io e Fabio siamo andati a Murta sopra Bolzaneto per visitare la famosa mostra della zucca, Dalla A alla Zucca.
Inutile dire che mi piace sempre molto, e che é davvero particolare! si può anche votare la zucca più bella, quella più particolare, e la composizione più bella. La “zucca nuziale”, cioè la torta nuziale rivisitata, era davvero speciale!
Sul libro delle firme c’era una bella dedica: Edith e Fabio, sempre sempre insieme

ps: se volete guardate anche qua:

http://edith77.blog.tiscali.it/tk1183351/