Buon compleanno blog carissimo!!!

1 Settembre 2009 2 commenti

Oggi il mio blog compie gli anni! ben 6 da quando l’ho aperto, il 1 settembre 2003. Lo avevo fatto quasi per gioco, un po’ per curiosità. E invece per tanti anni è stato mio compagno fedele e caro, a braccetto con me ogni giorno nell’ascoltare i miei pensieri, le gioie, i dolori, le piccole e grandi cose della vita di tutti i giorni.

Prosegui la lettura…

Ci sono, ci sono!

25 Febbraio 2009 6 commenti

Eccomi qua, dopo tanto tempo.

Prosegui la lettura…

La Befana vien di notte…

5 Gennaio 2009 5 commenti

Non mi piace mica più di tanto, la festa della Befana.

Prosegui la lettura…

Buon Natale a tutti voi!

23 Dicembre 2008 2 commenti

Buon Natale a tutti voi.

Prosegui la lettura…

Alla mia Nan

14 Novembre 2008 8 commenti

Proprio l’altro giorno ho letto un bellissimo post pubblicato su un blog che non conoscevo. Mi ha colpito, parlava di una intensa amicizia, e del momento di dolore vissuto da un’amica. C’era un tale trasporto e una convidisione per empatia di quel dolore, che mi ha colpito davvero tanto. Che poi non so come mai il dolore accomuni più della felicità, ma in un certo senso è così.

Prosegui la lettura…

Out of this world – Marillion

10 Novembre 2008 Commenti chiusi

Lasciatevi cullare dalla voce…gustatevi questo pezzo meraviglioso.  quanto parla al mio cuore…devo ringraziare i Marillion per aver fatto così tante volte da sottofondo alla mia vita…

Prosegui la lettura…

Arcobaleno, pioggia, raffreddore (uffi)

3 Novembre 2008 4 commenti

Mareggiata a Genova 30 ottobre 2008

31 Ottobre 2008 1 commento

Non è che ora i pensieri siano molto più coordinati…

27 Ottobre 2008 3 commenti

E’ mancato ieri a 110 anni l’ultimo reduce della prima guerra mondiale. Mi ha fatto un effetto rivederlo in una delle ultime intervste che aveva rilasciato…..così anziano, eppure così lucido e preciso nel raccontare come si salvò da Caporetto e da quella pallottola che riuscì a scansare per miracolo…chissà quante deve averne viste in quel tempo di guerra, chissà cosa avrà pensato allo scoppio del secondo conflitto mondiale, chissà se sarà mai passato un giorno senza pensare a quello che aveva vissuto…e come lui, milioni di altri giovani. Era l’ultimo reduce europeo, ci pensate? cosa succederà quando anche l’ultimo reduce della seconda guerra mondiale non ci sarà più? non dovremo smettere mai di ricordare quello che è stato.

Prosegui la lettura…

Pensieri spaiati in ordine sparso

3 Ottobre 2008 16 commenti

Dicono che odio molte cose, ma pochi si accorgono di quante cose amo…

Oggi sono così, saltello di pensiero in pensiero.

Prosegui la lettura…